Resilience Beer: Sierra Nevada per l’Australia

Resilience Beer è un progetto nato per raccogliere fondi da destinare alle associazioni che operano in Australia dopo i devastanti incendi degli ultimi mesi. Una tragedia senza precedenti che ha sconvolto moltissime persone ed ha visto il lancio di molte iniziative di beneficenza. Nel mondo della Birra ci ha pensato Sierra Nevada a fare qualcosa di concreto per sostenere chi è stato colpito.

L’Australian Resilience Beer vuole essere una Extra Pale Ale da 5 gradi, semplice e pulita, gradevolmente luppolata, ma senza eccessi per renderla apprezzabile anche da chi di solito non beve le birre craft. L’obbiettivo infatti non è stupire gli appassionati ma avvicinare quante più persone possibili che desiderano sostenere la causa benefica.

La ricetta creata da Sierra Nevada in collaborazione con i birrai australiani è di pubblico dominio per per essere prodotta da chiunque voglia partecipare a questa splendida iniziativa. Potranno partecipare birrifici sia a locali che da ogni parte del mondo. Un gran lavoro toccherà alla distribuzione, che avrà un canale preferenziale dedicato ai birrifici australiani rimasti danneggiati direttamente dagli incendi.

Sierra Nevada non è nuova in questo genere di iniziative. Già alla fine del 2018 quando una serie di devastanti incendi colpì la California, il birrificio fece una raccolta fondi analoga a cui parteciparono oltre 1400 birrifici.

In quell’occasione la birra prese il nome “Butte County Proud IPA” e vennero raccolti milioni di dollari. Anche in quel caso la ricetta era stata resa pubblica per poter essere realizzata dal maggior numero possibile di birrifici e potete trovarla qui.

Appassionato di birra dal 2012 ed homebrewer dal 2015. Dopo quasi un annetto di Kit mi sono buttato nell'All Grain e non ho più smesso di fare birra. Mi piacciono un po' tutti gli stili anche se mi sono avvicinato a questo mondo grazie alle Pils Ceche che continuo ad adorare. Mi piace bere buona birra in compagnia e condividere tutte le mie esperienze sia di degustazione che di produzione.

Commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.