Best Bitter

Etichetta English Best Bitter Duke Pivovar

Best Bitter (English Bitter)

Stile: Best Bitter (11B)
Produzione: All Grain BIAB
OG: 1,044
FG: 1,011
ABV: 4.4%
Colore: 23 EBC
Amaro: 38 IBU
Bollitura: 70 Minuti
Prodotta: 25/08/2017
Imbottigliata: 20/09/2017

Malti:

  • 81%   Maris Otter Pale Ale
  • 11%   Monaco
  • 5%     Crystal T50
  • 3%     Red Rye Crystal (Crystal di segale)

Luppoli:

  • 60 minuti  – English Goldings  23 IBU
  • 20 minuti  – English Goldings   3 IBU
  • 20 minuti  – Challenger            12 IBU
  • 0 minuti    – English Goldings   0,5 g/l
  • 0 minuti    – Challenger            1,0 g/l
  • Dry Hopping – Challenger        3,0 g/l

Lievito: Lallemand London ESB

Fermentazione:

  • 20° 10 giorni
  • 22°  4 giorni
  • 25°  4 giorni
  • 2°    8 giorni

Priming: 1,3 volumi circa 2,2 g/l

Note:

Il Dry Hopping è fuori stile ma dato che il profumo della birrra a fine fermentazione non mi convinceva appieno e non sapevo come finire il challenger ho provato a migliorarlo con il dry hopping. Sapendo che il quantitativo di luppolo era molto ridotto e che un minimo di aroma di luppolo è permesso nello stile ho provato questa soluzione finale con scarsi risultati. La carbonazione in puro stile inglese risulta un po’ troppo bassa per i miei gusti l’avrei alzata a 1.6 1.7 volumi di co2 almeno. Il motivo per cui farei questa modifica è che: ne gli aromi derivanti dal dry hopping ne i più interessanti ed in stile aromi di malto sono esaltati in questa birra quasi piatta. Ma il vero punto dolente di questa birra secondo me è stato il lievito: troppo fruttato negli aromi e troppo pigro sia in fermentazione che in fase di deposito, lasciando la birra velata per la scarsissima flocculazione e dalla densità finale più alta del previsto. Insomma una ricetta da ripetere molto simile od uguale ad eccezione del lievito e del dry hopping. Probabilmente una ricetta simile con un lievito come il london ale 3 sarebbe stata più interessante.

Check in on Untappd
ABV:4.4%
IBU:38
Beer Number:#28

Appassionato di birra dal 2012 ed homebrewer dal 2015. Dopo quasi un annetto di Kit mi sono buttato nell'All Grain e non ho più smesso di fare birra. Mi piacciono un po' tutti gli stili anche se mi sono avvicinato a questo mondo grazie alle Pils Ceche che continuo ad adorare. Mi piace bere buona birra in compagnia e condividere tutte le mie esperienze sia di degustazione che di produzione.

Commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: