Anniversary Pale Ale – American Pale Ale

Etichetta Anniversary Pale Ale Duke Pivovar

Anniversary Pale Ale (American Pale Ale (APA))

Stile: American Pale Ale (18B)
Produzione: All Grain BIAB
OG: 1,060
FG: 1,012
ABV: 6.3%
Colore: 18 EBC
Amaro: 42 IBU
Bollitura: 75 Minuti
Prodotta: 24/04/2017
Imbottigliata: o7/05/2017

Malti:

  • 87%  Pale – Maris Otter
  • 6%    Munich
  • 4%    Crystal 140
  • 3%    Fiocchi di segale

Luppoli:

  • 60 minuti – Columbus     18 IBU
  • 60 minuti – Simcoe            8 IBU
  • 20 minuti – Columbus      8 IBU
  • 20 minuti – Simcoe           6 IBU
  • 20 minuti – Cascade         4 IBU
  • 0 minuti   – Columbus     0,25 g/l
  • 0 minuti   – Cascade         1,25 g/l
  • 0 minuti   – Simcoe           0,4 g/l
  • Dry Hopping – Cascade     2 g/l

Lievito: Fermentis Safale US05

Fermentazione:

  • 18° 8 giorni
  • 21° 2 giorni
  • 22° 2 giorni
  • 2° 2 giorni

Priming: 2,3 volumi circa 5,8 g/l

Note:

Il Dry Hopping è stato fatto negli ultimi 6 giorni e cioè aggiunto dopo la fermentazione primaria nel momento in cui ho alzato la temperatura a 21 gradi.

Durante il mash purtroppo mi sono scordato di misurare e correggere il PH ma il tutto non ha portato ad evidenti differenze di efficienza o problemi successivi alla birra finita.

Check in on Untappd
ABV:6.3%
IBU:
Beer Number:#22

La birra è stata portata ad una serata di degustazione degli HomeBrewers Lombardi in cui venivano assaggiate le birre prodotte dai partecipanti stessi alla ricerca di possibili difetti per poterli capire e correggere in produzioni future. Non conosco il livello di preparazione di ogni partecipante ma sicuramente era abbastanza vario, ed il tutto è stato ovviamente svolto nell’anonimato in modo che nessuno sapesse chi fosse il produttore o lo stile di riferimento della birra che aveva nel bicchiere. Sicuramente un iniziativa molto bella ed interessante a cui purtroppo ho partecipato solo in parte, che ha comunque prodotto come risultato queste schede di degustazione sulla mia birra. Circa la metà dei partecipanti non ha segnato difetti, mentre il restante 50% ha segnato DMS come difetto, ed infine per una persona è risultata astringente e per un’altra acida. Il DMS (odore di mais o verdura bollita) sinceramente potrebbe essere leggermente presente ma credo che la sensazione sia in parte amplificata dal profumo di cereale data dai fiocchi di segale perché i 75 minuti di bollitura bella vigorosa dovrebbero averlo fatto completamente evaporare. E’ comunque interessante che sia stato trovato come è interessante che quasi tutti quelli che hanno provato riconoscere lo stile abbia segnato APA. Sono comunque soddisfatto del risultato e d’accordo con quanto segnalato: gradevole sia il profumo che il gusto, un pochino scarica al naso, qualche spigolo qua e la ma che comunque non disturba troppo la bevuta. Sicuramente la prossima cotta spingerò un po’ più su late hopping e sopratutto dry hopping lasciando inalterato o quasi il grist di malti ed il fido US-05.

Anniversary Pale Ale nel Bicchiere

 

Appassionato di birra dal 2012 ed homebrewer dal 2015. Dopo quasi un annetto di Kit mi sono buttato nell'All Grain e non ho più smesso di fare birra. Mi piacciono un po' tutti gli stili anche se mi sono avvicinato a questo mondo grazie alle Pils Ceche che continuo ad adorare. Mi piace bere buona birra in compagnia e condividere tutte le mie esperienze sia di degustazione che di produzione.

Commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.